#

TERVI NUOVO

 

 

 

 

Pandoro delle Sorelle Simili

 

 Si ringrazia la scuola A Tavola con lo Chef

 

Ingredienti per il “lievitino”

15 g

lievito di birra

60 g

acqua tiepida

50 g

farina di forza

1

cucchiaio di zucchero

1

tuorlo

Preparazione

Fondere il lievito nell’acqua tiepida, unire lo zucchero, l’uovo e la farina e battere finché sarà bene amalgamato e liscio.

Coprire e far lievitare fino al raddoppio della massa per 30-40 minuti.

Ingredienti 1° impasto

200 g

farina di forza

3 g

lievito di birra

25 g

zucchero

30 g

burro

2

cucchiai di acqua

1

uovo

Preparazione

Aggiungere al lievitino il lievito di birra fuso nell’acqua, lo zucchero, la farina, l’uovo e mescolare. Battere vigorosamente, poi unire il burro a temperatura ambiente e continuare a battere finché sarà ben amalgamato.

Coprire e far lievitare fino al raddoppio della massa per circa 45 minuti.

Ingredienti 2° impasto

200 g

farina di forza

100 g

zucchero

1

tuorlo

1

uovo

1

cucchiaino di sale colmo

1

stecca di vaniglia e semini

140 g

burro per sfogliare

 

0881_STAMPO_PANDORO_GR_500-500x500

 

 

Preparazione

Unire al secondo impasto l’ uovo, il tuorlo, lo zucchero, la farina, il sale, la vaniglia e battere per circa 8-10 minuti finché tutto sarà bene amalgamato.

Schiacciare l’impasto, ripiegarlo su se stesso, metterlo in una ciotola unta di burro e fare lievitare per 1 ora, 1 ora e mezza, fino al raddoppio.

Trascorso questo tempo, mettere la ciotola in frigorifero per circa 30-40 minuti.

Rovesciare la pasta sul tavolo, tirarla con un mattarello formando un quadrato; mettere al centro il burro, portare i 4 angoli verso il centro e fissare la pasta chiudendo il burro; spianare in un rettangolo e piegare in tre.

Far riposare per 20 minuti in frigorifero e piegare ancora in tre; far riposare nuovamente e dare un’ultima piega.

Dopo un ulteriore riposo, impastare delicatamente piegando i bordi al centro, formare una palla e ruotarla sul tavolo sotto il palmo delle mani abbondantemente unte di burro.

Mettere l’impasto in uno stampo a stella con la parte rotonda verso il fondo.

Far lievitare finché la cupola raggiungerà il bordo e cuocere a 180° per 15 minuti, poi a 160°-170° per altri 10-15 minuti.

Prima di togliere dal forno, fare la prova “stecchino”.

Sformare e cospargere di zucchero vanigliato.

N:B: Il riposo in frigorifero si può prolungare fino alle 8-12 ore.

        Durante la lavorazione a sfogliata tutti i riposi sono da fare in frigorifero


 

 

Print Friendly

 

Leave a reply

 

Your email address will not be published.