#

TERVI NUOVO

Ringraziamo il Maestro Stefan Krueger per la collaborazione


PASTA BRISE’

 

200 gr

Farina frolla

60 gr

Burro

20 gr

Tuorli

4 gr

Sale

40 gr

Latte 

Mettere gli ingredienti in planetaria e lavorare tutto assieme. Lasciar riposare qualche ora in frigorifero. Stendere a 3 mm e rivestire uno stampo rotondo. Riempire con dei pesi (fagioli secchi, sfere di ceramica ecc.) e cuocere a 180° per 10/15 minuti, fino ad una leggera doratura.

 

 CREMA PER QUICHE

100 gr

Uova

150 gr

Panna

2 gr

Sale

q.b

Pepe 

Mescolare delicatamente tutto assieme.

Preparazione della quiche:

Mondare le cipolle e tagliare ad anelli sottilissimi (500 gr nette).  Lasciar cuocere a fuoco basso per 10 minuti, poi aggiungere sale e pepe e procedere con la cottura a fuoco moderato finché le cipolle sudino senza prendere colore; fare molta attenzione a non farle scurire in nessun punto. Quando cominceranno a divenire leggermente bionde aggiungere del pecorino romano grattugiato (100 gr). Mettere le cipolle nella pasta brisè precedentemente cotta e versare sopra la crema fino a coprirle completamente. Spolverare con altro pecorino grattugiato ed infornare a 185°per 15/20 minuti, fino a doratura della superficie.

Print Friendly

 

4 Comments

 

  1. 30 maggio 2014  01:10 by Johna286 Rispondi

    Someone necessarily help to make seriously articles I'd state. This is the very first time I frequented your website page and up to now? I surprised with the research you made to create this particular publish extraordinary. Fantastic process! gfcdgadbbedc

  2. 30 agosto 2014  04:56 by Johne724 Rispondi

    Some truly select blog posts on this web site , saved to fav. gekgfaaedekb

  3. 31 agosto 2014  07:14 by Johnk43 Rispondi

    Hey very nice blog!! Man .. Beautiful .. Amazing .. I'll bookmark your website and take the feeds alsoI am happy to find a lot of useful info here in the post, we need work out more techniques in this regard, thanks for sharing. . . . . . dedadegfekcg

  4. 31 agosto 2014  07:14 by Johnd845 Rispondi

    Great, thanks for sharing this blog.Really thank you! adkkcefdafkd

Leave a reply

 

Your email address will not be published.